Luca Petrigna

Ricercatore di Metodi e didattiche delle attività motorie [M-EDF/01]
Dipartimento di afferenza: Scienze biomediche e biotecnologiche
Ufficio: Torre Biologica, via S. Sofia 97 95123 - CATANIA
Email: luca.petrigna@unict.it lucapetrigna@gmail.com
Telefono: 0954781167


Luca ha conseguito nel 2021 un dottorato di ricerca in Promozione della Salute e Scienze Cognitive con una borsa di studio finanziata dall'Università di Palermo (Italia) in collaborazione con la Lithuanian Sport University (Lituania). Durante il periodo di dottorato, Luca ha frequentato la Lithuanian Sports University e presso la Colorado University a Boulder (Stati Uniti d'America) dove ha lavorato in diversi progetti. All'inizio del 2016 ha preso parte a un progetto di ricerca sui potenziali benefici di Zumba Gold nelle persone con Parkinson con la Oxford Brookes University (Regno Unito) come Honorary Research Associate. Nel 2015 Luca ha conseguito la Laurea Magistrale con lode, “Menzione alla Carriera” e “Dignità di Stampa” in Scienze dello Sport e Attività Adattate presso l'Università degli Studi di Torino (Italia). Luca si è laureato nel 2013 (Laurea Triennale), con lode, in Scienze Motorie e Sportive presso l'Università degli Studi di Palermo (Italia). Durante il suo periodo con l'Università di Palermo, Luca ha frequentato per 6 mesi l'Università di Greenwich (Regno Unito) per un'esperienza Erasmus e dove ha preso parte a un programma di ricerca sulla critical power nei ciclisti.


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2021/2022

Attualmente il mio interesse scientifico, presso l’Università degli Studi di Catania, vuole valutare gli aspetti morfologici delle patologie musculo scheletriche (osteoartrite) e predire attraverso la termografia a infrarossi, le alterazioni posturometriche, termiche e cinematiche in pazienti con osteoartrite precoce.

Altro argomento da me analizzato e quindi di mio interesse riguarda la standardizzazione di test di interesse delle scienze sportive utilizzati per valutare e quindi promuovere e mantenere lo stato di salute delle persone. Negli ultimi anni, sotto la supervisione del Prof Palma e del Prof Bianco, diversi test da campo sono stati valutati con revisioni della letteratura in popolazioni di diversa età e con disabilità.

La mia attività di ricerca scientifica è iniziata nel 2012 presso l’University of Greenwich (Regno Unito), sotto la supervisione della Prof.ssa Karsten, dove ho raccolta e analizzato dati sulla Critical Power in ciclisti. L’argomento è tutt’ora di mio interesse, infatti, nel 2020 un altro articolo è stato pubblicato e una revisione della letteratura è stata scritta sulla Critical Velocity in nuotatori.

La mia formazione e le attività di ricerca si sono svolte presso l’Università degli Studi di Palermo, l’Università degli Studi di Torino, l’University of Greenwich, la Oxford Brooks University, l’University of Colorado in Boulder e la Lithuanian Sports University. Attualmente la mia attività di ricerca è presso l’Università degli Studi di Catania.