Francesco Frasca

Professore associato di ENDOCRINOLOGIA [MED/13]
Dipartimento di afferenza: Medicina clinica e sperimentale
Ufficio: P.O. Garibaldi Nesima - torre C, p. -1, s. 23 - via Palermo 636
Email: f.frasca@unict.it
Telefono: +39.095.759.8702
Fax: +39.095 472.888
Orario di ricevimento: Martedì e venerdì dalle 12:00 alle 13:00


Titoli di Studio

1988 
Licenza Liceale presso il “Liceo Scientifico G. Galilei”, Modica.
Diploma nel luglio 1988 con voto 56/60.
1993 
Facoltà di Medicina, Università di Catania.
Laurea in Medicina il 9-07-1993 con voto 110/110, e lode
1998 
Università di Catania: Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del ricambio, con voto 70/70 e lode. 
2003 
Dottorato di ricerca in Scienze Endocrinologiche: “ Basi Molecolari dell’azione ormonale” presso, Università di Catania. 

Frequenze all’estero

1996 
Department of Molecular Pharmacology, Stanford Medical Center, Palo Alto, CA. USA, prof. Richard Roth, 
1999-2001 
Department of Biology, Center for Molecular, Genetics, and the Cancer Center, UCSD, La Jolla, CA. USA, prof. Jean Wang 

Premi Scientifici

1994    Associazione Italiana Ricerca sul Cancro (AIRC),
1998    Fondazione Giuseppe Alazio (Palermo)
2001    American-Italian Cancer Foundation (New York, USA) 
2003    Premio “Ceresa” della Società italiana di Endocrinologia (SIE). 
2009    Premio” Pierre Konig” della European Thyroid Association (ETA)
2011    Premio della Associazione Italiana Tiroide (AIT).

Appartenenza a Società scientifiche:

Dal 1998 Società Italiana di Endocrinologia (SIE) 
Dal 2001 Società italiana di Cancerologia (SIC) 
Dal 2001 European Thyroid Association (ETA) 
Dal 2001 Endocrine Society

Appartenenza a Commissioni Scientifiche: 

Dal 2001 Membro della Study Section di Catania dell’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro (AIRC).
Dal 2004 Componente della Commissione Scientifica della Società Italiana di Endocrinologia (SIE).
Dal 2006 Membro del comitato editoriale della rivista di aggiornamento di endocrinologia clinica l’Endocrinologo.
Dal 2007 Componente del Comitato per l’aggiornamento Clinico Scientifico della Società Italiana di Endocrinologia (SIE).
Dal 2012 Membro del Consiglio Direttivo della Associazione Italiana Tiroide (AIT).

Attività Didattica

2003-2004      
Professore a Contratto, presso la scuola di Specializzazione in Endocrinologia (I e II anno), Università di Catania per l’insegnamento Diagnostica di Laboratorio Endocrina, Metabolica e Andrologica.
2005-2006      
Sostituto del Titolare, per l’insegnamento di Endocrinologia, per gli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Catania, Polo di Ragusa
2011-ad oggi   
Professore Associato: Insegnamento di Endocrinologia corso di laurea in Medicina e Chirurgia, Università di Catania – Polo B.
Professore Associato: Insegnamento di Endocrinologia Corso di Laurea in Dietistica 1° e 3° anno.
Professore Associato: Insegnamento di endocrinologia Scuola di Specia-lizzazione in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.

2013-2014     
Presidente corso di Laurea in Scienze Dietetiche Applicate università di Catania
2014-2018   
Direttore Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, Sede Capofila di Catania e Sedi Aggregate di Palermo, Messina e Catanzaro


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Ambito ricerca di base: Isolamento e caratterizzazione delle cellule staminali di carcinoma della tiroide. In atto si occupa della identificazione delle cellule staminali di carcinoma della tiroide, quelle cellule responsabili delle recidive e della progressione neoplastica tiroidea verso le forme più aggressive. Tali cellule vengono isolate da campioni di carcinomi tiroidei umani a fresco dopo l’intervento chirurgico.


Ambito ricerca clinica: epidemiologia cancro della tiroide, studio sulla terapia sostitutiva dell’ipotiroidismo ed equilibrio omeostatico degli ormoni tiroidei, ruolo del Selenio nella evolu-zione delle tiroiditi autoimmuni.


PAROLE CHIAVE:
ENDOCRINOLOGIA" - ONCOLOGIA TIROIDEA - CELLULE STAMINALI - ONCOGENI - TRASDUZIONE DEL SEGNALE IN CELLULE TUMORALI - ANALISI GENOMICA - MIRNA