Daria Nicolosi

Ricercatrice di Microbiologia e Microbiologia clinica [MED/07]
Dipartimento di afferenza: Scienze biomediche e biotecnologiche
Ufficio: Torre Biologica, 3° piano Torre Est, stanza 41
Email: dnicolosi@unict.it
Telefono: 095 4781241
Orario di ricevimento: Tutti i giorni, previo appuntamento email.


Daria Nicolosi si laurea cum laude in Farmacia nel 2002. Nel 2006 consegue il Dottorato di Ricerca in Discipline Microbiologiche. Dal 2006 al 2009, come assegnista presso l’Università di Catania, segue il progetto “Epidemiologia, identificazione biochimica e molecolare e caratterizzazione dei meccanismi di patogenicità di batteri responsabili di infezioni gravi e loro antibiotico-sensibilità”, coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità. Dal 2010 è di ruolo presso l’Università di Catania come ricercatrice a tempo indeterminato. Dal 2017 è tra i soci fondatori, in qualità di Responsabile Scientifico, della società Nacture srl, spin-off dell’Università di Catania, che si occupa di ricerca in vitro, pre-clinica e clinica volta alla produzione e alla commercializzazione di prodotti innovativi in campo farmaceutico, nutraceutico o cosmetico. Dal 2019 è Responsabile di Unità di Ricerca nell’ambito del PRIN dal titolo: Identification and characterization of novel antitumoral/antimicrobial insect-derived peptides: a multidisciplinary, integrated approach from in silico to in vivo.

[1] G. Blandino, A.M. Lo bue, I. Milazzo, D. Nicolosi, G. Calì, V. Cannavò, B. Rossetti: Comparison of systemic flurithromycin therapy and clinical procedures in the treatment of periodontal diseases. Journal of Chemotherapy 2004 Vol. 16 n. 2: 151-155.

[2] G. Tempera, G. Abbadessa, G. Bonfiglio, E. Cammarata, A. Cianci, S. Corsello, A. Raimondi, G. Ettore, D. Nicolosi, P.M. Furneri: Topical kanamycin: an effective therapeutic option in aerobic vaginitis. Journal of Chemotherapy 2006 Vol. 18 n. 4: 409-414.

[3] G. Nicoletti, G. Schito, G. Fadda, S. Boros, D. Nicolosi, A. Marchese, T. Spanu, A. Pantosti, M. Monaco, G. Rezza, A. Cassone, E. Garaci for the CIGAR (Gruppo Cooperativo Infezioni Gravi ed Antibiotico Resistenza): Bacterial isolates from severe infections and their antibiotic susceptibility patterns in Italy: a nationwide study in the hospital setting. Journal of Chemotherapy 2006 Vol. 18 n. 6: 589-602.

[4] G. Nicoletti, D. Nicolosi, G.M. Rossolini, S. Stefani: Eziologia, epidemiologia e diagnostica microbiologica delle infezioni intraddominali. Le Infezioni in Medicina 2008, Vol. 16, Suppl. 1: 8-18.

[5] M.L. Mezzatesta, G. Trovato, F. Gona, V.M. Nicolosi, D. Nicolosi, A. Carattoli, G. Fadda, G. Nicoletti, S. Stefani: In vitro activity of tigecycline and comparators against carbapenem-susceptible and resistant Acinetobacter baumannii  clinical isolates in Italy. Annals of Clinical Microbiology and Antimicrobials 2008, 7:4.

[6] A.M. Lo Bue, R. Di Marco, I. Milazzo, D. Nicolosi, G. Calì, B. Rossetti, G. Blandino: Microbiological and clinical periodontal effects of fixed orthodontic appliances in pediatric patients. New Microbiologica 2008, 31(2): 299-302.

[7] D. Nicolosi, V. M. Nicolosi, A. Cappellani, G. Nicoletti, G. Blandino: Antibiotic susceptibility profiles of uncommon bacterial species causing severe infections in Italy. Journal of Chemotherapy 2009, Vol. 21 n. 3: 253-260.

[8] G. Tempera, A. Mangiafico, C. Genovese, E. Giudice, S. Mastrojeni, D. Nicolosi, P.M. Furneri: In vitro evaluation of the synergistic activity of neomycin-polymyxin B association against pathogens responsible for otitis externa. International Journal of Immunopathology and Pharmacology 2009, 22(2): 299-302.

[9] M.L. Mezzatesta, F. Gona, G. Marchese, D. Nicolosi, M.A. Toscano, S. Stefani, G. Nicoletti: Cefditoren versus community-acquired respiratory pathogens: time-kill studies. Journal of Chemotherapy 2009, Vol. 21 n. 4: 378-382.

[10] G. Nicoletti, D. Nicolosi, G.M. Rossolini, S. Stefani: Intra-abdominal infections: etiology, epidemiology, microbiological diagnosis and antibiotic resistance. Journal of Chemotherapy 2009, Suppl. 1 (Appropriate Use of Antibiotics for Intra-abdominal Infections): 5-11.

[11] G. Nicoletti, D. Nicolosi, V. M. Nicolosi, S. Stefani: Antibioticoresistenza dei patogeni responsabili delle infezioni ospedaliere in "Infezioni correlate all'assistenza in ospedale e sul territorio", a cura di E.G. Rondanelli, M.L. Moro, P. Grossi, P. Marone. Selecta Medica, Pavia 2009, vol. 1 pag 615-640.

[12] G. Nicoletti, D. Nicolosi: Il ruolo dei laboratori di microbiologia nel controllo dell'antibiotico-resistenza in "Giornata europea degli antibiotici: uso responsabile per il controllo dell'antibiotico-resistenza", a cura di A. Pantosti e M. Del Grosso. Istituto Superiore di Sanità (Rapporti ISTISAN 09/32), Roma 2009, pag 24-26.

[13] D. Nicolosi, M. Scalia, V. M. Nicolosi, R. Pignatello: Encapsulation in fusogenic liposomes broadens the spectrum of action of vancomycin against gram-negative bacteria. International Journal of Antimicrobial Agents (June) 2010, Vol. 35 n. 6: 553-558.

[14] G. Tempera, S. Corsello, C. Genovese, F. E. Caruso, D. Nicolosi: Inhibitory activity of cranberry extracts on the bacterial adhesions in the urine of  women: an ex-vivo study. International Journal of Immunopathology and Pharmacology (April-June) 2010, Vol. 23 n. 2: 611-618.

[15] F. Campanile, S. Borbone, M. Perez, D. Bongiorno, V. Cafiso, T. Bertuccio, S. Purrello, D. Nicolosi, C. Scuderi, S. Stefani: Heteroresistance to glycopeptides in Italian meticillin-resistant Staphylococcus aureus (MRSA) isolates. International Journal of Antimicrobial Agents (November) 2010, Vol. 36 n. 5: 415-419.

[16] R. Pignatello, M. G. Sarpietro, V. M. Nicolosi, D. Nicolosi: Effect of composition on the in vitro activity of fusogenic liposomes loaded with vancomycin against gram-negative bacteria. Inventi Impact: NDDS Vol. 2011, Issue 2: 92-94.

[17] G. Blandino, G. Nicoletti, D. Nicolosi: Susceptibility of molecularly characterized hospital-associated methicillin-resistant Staphylococcus aureus isolates to dalbavancin. Journal of Chemotherapy 2011, Vol 23 n. 5: 306-307.

[18] R. Pignatello, D. Nicolosi, V. M. Nicolosi: Fusogenic liposomes as new carriers to enlarge the spectrum of action of antibiotic drugs against Gram-negative bacteria. In "Science against microbial pathogens: communicating current research and technological advances" (A. Méndez-Vilas ed.). Formatex Research Center, Spain, 2011, vol. 1 pag 52-60.

[19] G. C Leonardi, S. Candido, M. Cervello, D. Nicolosi, F. Raiti, S. Travali, D. A. Spandidos, M. Libra: The tumor microenvironment in hepatocellular carcinoma (Review). International Journal of Oncology 2012, vol. 40: 1733-1747.

[20] G. Blandino, V. M. Nicolosi, D. Nicolosi: Bacilli sporigeni aerobi e anaerobi (cap. 37) e Batteri anaerobi non sporigeni (cap. 38) in "Microbiologia farmaceutica" vol. 2 (a cura di N. Carlone), Edises, Napoli 2013 (ISBN 9788879597364).

[21] V. Rapisarda, A. Marconi1, S. Candido, D. Nicolosi, M. Salmeri, P. Gangemi, L. Proietti, D. A. Spandidos, M. Bracci, C. Fenga, M. Libra: A tailored health surveillance program unveils a case of MALT lymphoma in an HCV-positive health-care worker. Oncology Letters 2013, vol. 5: 651-654.

[22] Daria Nicolosi, Gianna Tempera, Carlo Genovese and Pio M. Furneri: Anti-Adhesion Activity of A2-type Proanthocyanidins (a Cranberry Major Component) on Uropathogenic E. coli and P. mirabilis Strains. Antibiotics 2014, 3(2), 143-154. 

[23] Nicolosi D, Cupri S, Genovese C, Tempera G, Mattina R, Pignatello R: Nanotechnology approaches for antibacterial drug delivery: Preparation and microbiological evaluation of fusogenic liposomes carrying fusidic acid. Int J Antimicrob Agents. 2015 Jun;45(6):622-6. doi: 10.1016/j.ijantimicag.2015.01.016.

[24] Genovese C, Corsello S, Nicolosi D, Aidala V, Falcidia E, Tempera G: Alterations of the vaginal microbiota inthe third trimester of pregnancy and pPROM. Eur Rev Med Pharmacol Sci. 2016; 20: 3336-3343.

[25] Genovese C, Davinelli S, Mangano K, Tempera G, Nicolosi D, Corsello S, Vergalito F, Tartaglia E, Scapagnini G, Di Marco R: Effects of a new combination of  plant extracts plus d-mannose for the management of uncomplicated recurrent urinary tract infections. J Chemother. 2017 Oct 27:1-8.

ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019

  • DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO
    Corso di laurea in Scienze farmaceutiche applicate - 1 anno
    MICROBIOLOGIA A - L


ANNO ACCADEMICO 2017/2018

  • DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO
    Corso di laurea in Scienze farmaceutiche applicate - 1 anno
    MICROBIOLOGIA M - Z


ANNO ACCADEMICO 2016/2017

  • DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO
    Corso di laurea in Scienze farmaceutiche applicate - 1 anno
    MICROBIOLOGIA M - Z


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

  • DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO
    Corso di laurea in Scienze farmaceutiche applicate - 1 anno
    MICROBIOLOGIA M - Z

Durante il periodo di Dottorato, e poi come assegnista, si occupa del progetto “Infezioni gravi”, uno studio di sorveglianza su scala nazionale, coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità. Tra i dati più importanti emersi da questo studio, il preoccupante aumento di resistenza di alcune specie batteriche nei confronti di molti antibiotici che, ancora oggi,  non viene controbilanciato dallo sviluppo di nuova molecole. L’emergenza di patogeni multi-resistenti, particolarmente importante dal punto di vista clinico in quanto causa dell’aumento di morbidità e mortalità, la spinge a focalizzare i suoi studi sulla ricerca di nuove sostanze ad attività antibatterica e sulla possibilità di migliorare l’attività di sostanze già in uso nella pratica clinica mediante l’utilizzo di drug delivery sistem. Le nuove sostanze ad attività antibatterica vengono ricercate in estratti di varia natura, a volte anche con risultati promettenti. Per incrementare questa ricerca, da gennaio 2017, insieme ad altri docenti, fonda la società Nacture srl, spin-off dell’Università di Catania, nella quale riveste il ruolo di Responsabile Scientifico. La Nacture si occupa di ricercare, mettere a punto e commercializzare  sostanze biologicamente attive come prodotti innovativi. Il primo risultato di tale ricerca, già disponibile in commercio, è un integratore alimentare per il benessere delle vie urinarie, indicato come adiuvante nel trattamento delle cistiti ricorrenti. In base ai risultati ottenuti, la combinazione delle sostanze presenti nel prodotto riduce la possibilità di sviluppare episodi di cistite ricorrenti, grazie ad un’azione sinergica ben documentata che, naturalmente, determina un miglioramento della qualità di vita e un minore uso di antibiotici, necessari per la cura dell’episodio acuto.